Quando chiamare un idraulico

La maggior parte delle persone dispone all’interno della propria abitazione di alcuni strumenti fondamentali per poter effettuare dei piccoli interventi idraulici, come – a titolo esemplificativo – uno scarico intasato o lento, casistica in cui è sufficiente usare un po’ di “olio di gomito” per poter risolvere celermente il problema. Non tutte le problematiche idrauliche, però, sono così semplice da poter risolvere.

Nella maggior parte dei casi bisogna far ricorso alle sapienti mani di un professionista del settore, chiamando il servizio di pronto intervento idraulico milano o di un’altra città presente lungo lo Stivale, che sia reperibile 24 ore su 24, giorni feriali compresi, e in grado di poter risolvere celermente il problema per il quale viene richiesta la sua presenza.

Perdite d’acqua: cosa fare?

Il problema più comune, che rappresenta un vero e proprio incubo per qualsiasi padrone di casa o inquilino, è costituito dalle perdite d’acqua. Un rebus, spesso, di difficile soluzione, in quanto non si riesce a comprendere a cosa sia dovuta la perdita d’acqua e dove localizzarla; inoltre, tutto ciò si traduce, non di rado, in una bolletta particolarmente salata, di cui spesso si chiede la dilazione del pagamento al proprio fornitore.

È opportuno, quindi, effettuare un regolare programma di manutenzione idraulica, al fine di tenere monitorato ad intervalli regolari il proprio impianto. Le perdite presenti sotto i lavandini, ad esempio, non sono solo delle semplici scocciature e rischiano, seriamente, di creare dei danni strutturali di elevata entità, senza contare tutti i danni collaterali che le perdite d’acqua rischiano di creare, come la muffa o la deformazione del parquet.

Uno dei tanti segnali rivelatori della perdita d’acqua, è la classica “pozzanghera” sotto il rubinetto. Un problema che molti, non di rado, provano ad arginare con metodi piuttosto “casarecci”, trovati navigando nel “mare magnum” della grande rete telematica. Un rimedio, però, decisamente temporaneo, che non risolve il problema e ne rimanda la soluzione solo a livello temporale.

In questi casi, infatti, si rende necessario l’intervento di un professionista del mondo idraulico, che sia in grado di individuare il problema e, se necessario, provveda alla sostituzione di una lunghezza del tubo e dei relativi raccordi. Solo in questo modo, infatti, si può archiviare definitivamente il problema, senza doverlo rimandare ulteriormente a distanza di qualche mese.

Quando è obbligatorio far intervenire un idraulico

Anche un problema apparentemente semplice come la sostituzione di un giunto a U, infatti, potrebbe avere risvolti disastrosi: meglio prediligere, anche in questo caso, l’intervento di un professionista. Finché non giunge al nostro domicilio, si può cercare di arginare il problema in modo non invasivo, utilizzando un morsetto a compressione oppure un foglio di gomma o un nastro per le perdite d’acqua.

Un altro annoso problema che, presto o tardi, si trovano a dover affrontare la maggior parte delle persone, riguarda il rubinetto gocciolante, anch’esso tristemente foriero di una bolletta maggiormente gravosa dal punto di vista economico. Quando ciò accade significa che abbiamo un problema di bassa pressione dell’acqua in casa.

Solo l’intervento di un idraulico serio e competente può stabilire le reali cause di questo problema. Non è scontato che questa complicazione sia dovuta ai tubi presenti in casa: in alcuni casi, il rubinetto gocciola per un problema alla rete idrica pubblica. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, il problema si origina per l’accumulo di depositi o sedimenti sugli aeratori del rubinetto.

L’intervento di un idraulico, infine, si rende inevitabilmente indispensabile quando si devono installare nuovi tubi, lavandini o vasche, piuttosto che risolvere problemi allo scaldabagno o riparare perdite nella fossa settica e nella linea fognaria: in tutti questi casi, salvo che non si sia professionisti di questo settore, bisogna astenersi dall’effettuare qualsivoglia tipologia di iniziativa personale.