Il biglietto da visita della nostra casa: cancello e inferriate

Quando si parla di arredamento ci si concentra soprattutto sull‘interno della nostra abitazione, senza pensare che il vero biglietto da visita della nostra casa è il suo esterno, con particolare attenzione, se abitiamo in una villa, al giardino e al cancello. Il giardino andrebbe fatto curare ad un professionista, a meno che non si abbia l’intenzione di curarlo noi stessi per hobby: un giardino curato da un professionista sarà bello a vedersi e renderà la tua casa ancora più magica, ma un giardino curato dal proprietario, anche se magari non sarà perfetto, parlerà di chi se ne prende cura e, per questo motivo, sarà unico.

Molti, però, compiono l’errore di non scegliere con attenzione il cancello e l’inferriata che circonderanno la casa, e che dovrebbero essere, invece, visti come una vera e propria cornice, importante tanto quanto il quadro al suo interno.

Scegliere il cancello giusto

Anche solo guardando il nostro cancello da un punto di vista utilitario, è importantissimo sceglierlo con cura: come Fabbromilano24h.it ci spiega, il cancello giusto, unito ad una serratura anti-scasso, può scoraggiare un gran numero di ladri. Oltre alla protezione, però, il cancello può essere uno strumento perfetto per esprimere lo stile che vogliamo dare alla nostra casa, in modo da impressionare i nostri ospiti sin dall’esterno. Scelto lo stile, considerate se ritenete più adatto un cancello a battente o uno scorrevole: alcune decorazioni del cancello o dell’inferriata più voluminose o sporgenti potrebbero rendere impossibile per il cancello scorrere sul binario e sparire dietro l’inferriata.

Un cancello a battente potrebbe risultare visivamente più incisivo , ma, a seconda dello stile e dello spazio disponibile, un cancello a scorrimento potrebbe rivelarsi la scelta migliore. Provate a chiudere gli occhi e ad immaginare un cancello sia aperto che chiuso: quale dei due modelli si adatta meglio alla vostra casa? Quale valorizza maggiormente il vostro giardino?

Non sottovalutare le inferriate

L’inferriata, come già detto, è la cornice che circonda la tua casa: è importante che non stoni con il quadro al suo interno, ma, anzi, lo valorizzi. Altrettanto fondamentale è che ti doni la protezione di cui la tua casa necessita: ricorda di non sacrificare questo aspetto, ma, anzi, di tenerlo a mente come un’ importante priorità per evitare intrusioni da parte di malintenzionati.

Quando ti trovi nel tuo giardino, in solitudine o in compagnia dei tuoi ospiti, l’inferriata è l’unico elemento presente tutto intorno, quindi poni una grande attenzione anche a questo dettaglio che può sembrare tanto insignificante ma che si dimostra, invece, uno dei principali elementi di decorazione dell’esterno della casa.

Ultimo consiglio: le grate alle finestre e le tapparelle blindate

Un ultimo elemento da considerare, simile, per natura, alle inferriate sono le grate da montare alle finestre: utilissime per la messa in sicurezza della tua abitazione, possono dare un tocco unico alla casa. Dovrai decidere se abbinarle allo stile dell’ inferriata, per ottenere un risultato omogeneo, oppure se osare un po’ e scegliere uno stile differente che si sposi con le pareti esterne e sia gradevole quando dall’ interno della casa si guarda verso l’esterno tramite le finestre. Oppure, se non ti piace l’idea delle grate alle finestre, puoi optare per delle tapparelle blindate, disponibili in vari materiali, colori e modelli, sono ottime per impedire i furti in casa.