Come decorare la parete dietro al letto e creare una stanza dei sogni rilassante ed originale

La tematica relativa alla decorazione della parete dietro al letto interessa soprattutto coloro che scelgono un modello senza testiera oppure con testiera molto minimal. Il muro, quindi, si trasforma in una sorta di tela vuota da decorare con creatività per realizzare un ambiente dei sogni originale ed unico al mondo.

Ovviamente, il tutto dovrà essere sviluppato con equilibrio tenendo bene presente le proporzioni dell’ambiente, lo stile della camera ed i gusti personali. Insomma, che tu sia un amante dei letti design o più minimali, sappi che una parete decorata può regalare grandi soddisfazioni, soprattutto se pensata in maniera davvero creativa.

Alcune idee per decorare la parete dietro al letto

Dal colore alla carta da parati, passando per materiali particolari che regalano atmosfere uniche e dal fai da te: ecco cinque idee per decorare la parete dietro al letto con personalità ed originalità.

La parete colorata a contrasto

Per fare una bella decorazione in camera non è necessario strafare. A volte basta una tinta unita, più o meno decisa, ma comunque a contrasto per esaltare al meglio i complementi di arredo. Che si tratti di un blu notte, un rosa delicato o un altro colore acceso, la scelta deve sempre dipendere anche dalla quantità di luce presente all’interno dell’ambiente.

Un poster o collage di foto

La parete dietro al letto può anche trasformarsi in un accumulatore di ricordi. Che sia un bel poster rappresentante un luogo o un momento chiave della tua vita, o un collage di foto, è bene ricordare che la stanza da letto deve essere un ambiente rilassante che ti permette di vivere notti e sogni sereni.

La libreria

Alcuni letti design non hanno la testiera. Ecco perché la parete retrostante può essere trasformata a proprio piacere in qualcosa di unico e super personalizzato.

La libreria è un complemento d’arredo che piace a tutti: può essere utilizzata per conservare i libri, ma anche i CD o altro tipo di oggettistica che ti fa sentire bene all’interno della stessa stanza.

Messaggi ispirazionali e dediche

Per personalizzare la parete dietro al letto non servono necessariamente grossi budget. Possono farlo davvero tutti ed una soluzione interessante, oltre che low-cost, è quella di realizzare giochi e contrasti creativi con frasi ispirazionali, messaggi, lettere e parole.

Che siano composizioni realizzati con stralci di libri, o messaggi scritti dagli ospiti della tua casa non ci sono limiti alla fantasia.

L’idea di giocare con le parole è certamente inconsueta ed estremamente poetica. L’ideale per rinnovare la parete dietro al letto.

Altre idee per personalizzare la parete dietro al letto

Oltre alle idee già fornite, puoi anche pensare di utilizzare una carta da parati particolarmente decorativa ed in linea con i complementi d’arredo inseriti nella stanza, ma anche giocare con tinte e forme geometriche, boiserie ed effetti di tonalità. Non ci sono davvero limiti alla fantasia… Quindi non ci resta che augurarti buon lavoro!