Copertura dei capannoni industriali: a chi affidarsi e quali materiali scegliere per un perfetto isolamento acustico

Perché affidarsi ad aziende specializzate per evitare di avere brutte sorprese nel futuro, vediamo insieme i consigli di F.lli Giorgi

Durante la progettazione di una copertura industriale è bene pensare a chi affidarsi per evitare di trovarsi in brutte situazioni nel futuro.

 

Ma partiamo dal principio: la copertura di un capannone industriale per quanto simile alla copertura di capannoni civili e a coperture residenziali presenta delle sostanziali differenze tra cui:

 

  • Materiali utilizzati
  • Superficie da ricoprire
  • Caratteristiche strutturali

 

Oggi insieme a F.lli Giorgi azienda leader nel rifacimento di coperture industriali ci aiuterà a comprendere al meglio come scegliere una ditta seria e professionale e su quale materiale puntare in base alle tue esigenze.

 

Buona lettura!

 

Coperture industriali: focus sul risparmio energetico

Quando si parla di copertura per capannoni industriali l’elemento fondamentale di cui si parla è: isolamento acustico e dagli agenti esterni.

 

Avere una copertura che isola perfettamente tutto l’edificio è sinonimo di risparmio; infatti, le aziende che hanno un capannone ben isolato risparmiano all’incirca il 5% in energia elettrica e sui materiali per l’isolamento acustico.

 

Proviamo a fare un esempio:

 

Ti sei mai chiesto cosa potrebbe succedere se la copertura del tuo capannone industriale non fosse fatta nella maniera più corretta?

 

Come ben sappiamo la copertura del capannone industriale serve per isolare l’edificio anche da agenti esterni come il sole e la pioggia ma senza un’ottimale impermeabilizzazione è possibile che la tua struttura inizi ad avere infiltrazioni d’acqua e di conseguenza a presentare nel breve e lungo periodo muffa, cattivo odore e umidità portando oltre un danno alla tua azienda, ai tuoi materiali e macchine ma anche lamentele e difficoltà con i tuoi lavoratori.

 

Oggi grazie ai materiali presenti sul mercato è possibile avere una copertura industriale ottimale che permette di avere sempre meno dispersione energetica e di conseguenza monetaria.

 

Coperture industriali: focus sulla qualità dei materiali e sulle imprese

Scegliere imprese che offrono prezzi molto vantaggiosi o a soluzioni molto economiche potrebbe essere un grosso azzardo; infatti, nel breve periodo potresti ritrovarti contento e soddisfatto dell’investimento e del risparmio ma nel lungo periodo con molta probabilità potrebbe trattarsi di un risparmio falsario.

 

Come è giusto che sia la qualità si paga, non c’è niente da fare soprattutto se si tratta di un argomento così importante e delicato come la copertura di un capannone industriale.

Ma vediamo un po’ i diversi materiali che vengono utilizzati per la copertura dei capannoni:

 

  • Tegole: Le tegole vengono utilizzate in caso di necessità urbanistica ed estetica, ma tra i vari materiali non è quello più isolante ed economico
  • Lastre in Fibre di cemento: queste lastre sono l’evoluzione delle vecchie e amate coperture in amianto e sono adatte ai capannoni che non necessitano di una frequente manutenzione
  • Pannelli coibentanti: questo materiale è tra il più apprezzato ed economico in quanto risponde perfettamente alla richiesta di isolamento acustico e da agenti esterni senza richiedere troppo assistenza. È importante sapere che questo materiale permette anche l’istallazione di impianti fotovoltaici!

Ma quindi a chi devi affidare per la realizzazione della copertura del tuo capannone industriale?

Questa domanda sicuramente non ha una risposta giusta e una sbagliata in quanto sono diverse le caratteristiche che rendono un’azienda giusta per te, ma in generale possiamo dire che:

l’azienda a cui ti affidi deve essere già presente da qualche anno sul territorio, deve saperti consigliare ed essere un consulente a tutti gli effetti prima di venderti i prodotti, deve essere attenta alle tue esigenze e saperti rispondere con esattezza a tutte le tue domande ed eventuali domande e soprattutto utilizzare materiali certificati e di qualità made in italy!