Con il DLgs. 151/2005 (art. 12 – comma 2), l’utente professionale che acquista Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE) per l’ambito professionale (Business to Business - B2B) ha diritto di conferire, contestualmente all’acquisto, l’AEE diventata Rifiuto (RAEE) ai Punti di Raccolta** (PdR) messi a disposizione dai Produttori che forniscono le nuove AEE.


In base alla suddetta normativa, per il conferimento del RAEE valgono le seguenti condizioni:

  • il RAEE deve avere svolto funzioni equivalenti a quelle dell’AEE acquistata
    (es: stampante restituita contro acquisto di stampante) 

e, contemporaneamente

  • il peso del RAEE non deve superare il doppio del peso dell’AEE acquistata
    (es: max 20 kg conferiti contro 10 kg acquistati)  

L A  S O L U Z I O N E  E C O R' I T: un servizio di raccolta capillare presso i Clienti Professionali

Per garantire elevati standard di recupero e trattamento ed ottimizzare la gestione dei RAEE e, contemporaneamente, per aiutare i propri clienti/utenti a conferire i RAEE in conformità alla normativa vigente, i Produttori Soci di ecoR’it, nel pieno rispetto delle norme ambientali, hanno istituito un servizio di raccolta presso i clienti/utenti professionali, previa verifica delle AEE vendute.

Il servizio nasce dalla necessità manifestata da molte aziende di avere un unico riferimento affidabile, trasparente, economico e rispettoso dell’ambiente per la gestione delle diverse tipologie di  rifiuti “da ufficio” (RAEE, consumabili esausti, pile e accumulatori, carta e cartone, imballaggi e sorgenti luminose).

Per maggiori informazioni su come ricevere il servizio scrivi a servizi (at) ecorit.it

Scarica qui le istruzioni

per la corretta preparazione dei RAEE

Privacy | Mappa Sito | Versione stampabile | © 2008 - 2014 Consorzio ecoR'it - P.I. 05083280965 | Powered by mojoPortal | Site by EffectiveWeb