02.66.26.70.01 Contatti
ITA | ENG

Il Consorzio


“Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare”

Andy Warhol

Il Consorzio ecoR’it è un Sistema Collettivo multifiliera, senza scopo di lucro. Nasce il 16 dicembre 2005 per garantire la corretta gestione di Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) professionali e domestici ed è operativo anche per la gestione dei rifiuti di pile e accumulatori.

Consorzio ecoR'it rappresenta la naturale evoluzione di ecoR'it - Progetto Pilota,

“pioneristica” sperimentazione sul campo relativa alla gestione dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche RAEE, voluta e realizzata nel corso prima dell’implementazione del Decreto 151/2005 da un gruppo qualificato di aziende dell’Information Technology.

RICERCA
INNOVAZIONE
prevenzione
CONTROLLO

Il Progetto Pilota, realizzato in conformità alle disposizioni del Decreto Ronchi, ha permesso ai "produttori" di AEE promotori, di acquisire, in anticipo rispetto all’effettiva operatività del Decreto RAEE - d.lgs. 151/2005, il know how necessario per l’organizzazione ed il finanziamento delle operazioni di trasporto e trattamento dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche RAEE.

I numeri del Progetto Pilota:

194.000 il totale dei costi sostenuti (gestione Progetto Pilota e trattamento RAEE)
247 le presenze di delegati aziendali nei gruppo di lavoro
1168,80 le tonnellate di RAEE domestici e professionali raccolte e trattate
114 le ore dedicate dai gruppi di lavoro
40 i documenti redatti in italiano e in inglese
28 le riunioni complessive degli organi di gestione
20 i Soci che hanno partecipato ad ecoR'it - Progetto Pilota
11 le Province scelte per la sperimentazione
8 i mesi di attività di raccolta
2 le filiere di raccolta (B2B e B2C)
1 il capitolato d’oneri e prestazionale che ha regolato i rapporti con i fornitori

Da allora ecoR’it è cresciuto e, grazie anche all’esperienza sul campo del progetto Pilota, oggi conta circa 665 produttori operanti nei settori dell’ICT, dell’elettronica di consumo, dei piccoli elettrodomestici, delle pile e dell’illuminazione.

Nel rispetto delle specificità di ogni filiera, ecoR’it è la soluzione unica per tutti i “produttori” di AEE e di pile e accumulatori: un solo interlocutore per garantire massima trasparenza e il costante necessario aggiornamento tecnico legale.

ecoR’it SI SCHIERA a garanzia della difesa dell'ambiente e dell'uomo,

nel totale rispetto dell’ecosistema e delle volontà dei Soci, incoraggiando programmi all’avanguardia e servizi dedicati per l’intera filiera di gestione dei Rifiuti, cercando di realizzare il paradigma di un efficiente (ri)utilizzo delle risorse naturali attraverso la reintroduzione delle materie prime seconde in nuovi cicli produttivi, in accordo con i codici di condotta sulla responsabilità sociale ed ambientale.